FAQs

Frequently Asked Questions

Home page
Navigatore sito

Aggiornamento: 28-mag-2021

 

 

Perchè?

Perché l'Ardea ha la guida a destra? Negli anni 40, le strade erano strette, molte non asfaltate, poco illuminate ed avevano un fosso sul lato destro che raccoglieva pioggia e neve. La nebbia era insidiosa almeno nelle regioni del Nord, biciclette e pedoni potevano essere poco visibili. Pertanto era essenziale poter vedere il ciglio della strada evitando che le ruote uscissero dalla carreggiata o urtare gli eventuali paracarri e pedoni o addirittura finire nel fosso. Pertanto, per rimanere sulla strada in sicurezza avendo la guida a sinistra, il conduttore sarebbe stato costretto a tenersi al centro della strada invadendo troppo spazio nell'altro senso di marcia.
La manovra del sorpasso, considerato il ridotto parco circolante, non era  presa in considerazione in quanto a pericolosità. Non a caso, per gli stessi motivi la guida a destra è stata mantenuta sugli autocarri fino agli anni 60; specchi maggiorati e vetrature più ampie, hanno poi consentito lo spostamento a sinistra

 

Dove, come, quale?

Dove si trova il numero di telaio? Sul lato destro del parafango

Dove si trova il numero di costruzione?Sul lato destro del parafango dopo quello del telaio verso la calandra

Come si collegano i cavi dallo spinterogeno alle candele? 2, 1, 3, 4 vedi immagine

Devo mettere l'additivo nel carburante? Sì, 1mL per ogni L (25-30 mL/pieno)

salvo diversa indicazione

Quale olio motore? SAE 30W60

Quale olio freni? DOT3 o DOT4 del tipo compatibile con le guarnizioni in gomma

Quale olio sospensioni? SAE 10W40

Quale olio cambio? SAE 80W90

Come funzionano le luci nel faro posteriore? Il rosso centrale é posizione, gli arancioni laterali sono gli stop

Dove si trova il numero di motore? Sul lato destro del monoblocco. Ė inciso in orizzontale ed è preceduto dal codice motore. Se non fosse visibile bisogna pulire accuratamente la superficie con solvente (diluente nitro o benzina). Grasso e sporcizia spesso lo ricoprono.

Quale è l'ordine di collegamento dei cavi candele?

Ė quello indicato in verde nella foto qui sopra. 1, 3, 2, 4. I numeri corrispondenti sono scritti in rilievo sulla calotta dello spinterogeno.

 

 

Il filetto sulle fiancate

 

Molti particolari sono difficili da scoprire soprattutto in mancanza di vetture perfettamente conservate come riferimento.

Il filetto sulle fiancate era presente nella berlina già sul prototipo, non c'è invece sulle derivate 800.

Click qui per ingrandire

La posizione esatta del filetto avorio lungo le fiancate

Questo disegno, ricalcato direttamente dal

centro della porta posteriore destra

 di un' Ardea berlina con vernice ancora originale

 

Quale era il colore del filetto sulle vernici chiare simili all'avorio?

Non abbiamo al momento alcuna testimonianza ritrovata in originale per l'Ardea ma nel caso dell'Aprilia,

in cui le analogie non mancano, il colore dei filetti era: Amaranto

 

 

L'antirombo

 

Il fondo della vettura, inclusi i parafanghi erano

verniciati del colore della vettura.

Si consiglia pertanto

una mano di antirombo con "buccia leggera"

da verniciare poi sopra.

L'interno dei paraurti era invece verniciato

in nero.

Il vano motore e l'interno del cofano bagagliaio

va verniciato nella tinta della vettura e senza antirombo

 

 

 

Come sono montate le guarnizioni delle porte

Questa sezione trasversale di una scocca originale tagliata,

permette di vedere come sono montate le guarnizioni delle porte.

Il canaletto in alluminio deve essere avvitato per tenere la prima guarnizione a L contro la scocca.

La seconda guarnizione di battuta porta si infila poi nel canaletto.

Il canaletto è oggi disponibile in plastica flessibile.

 

 

 

Per saperne di più

 

Vai alla pagina Manutenzione

Vai alla pagina

Colori e abbinamenti

Vai alla pagina

Guida all'acquisto

Vai alla pagina

Guida al restauro

 

Lubrificanti e additivi

 

 

Torna su Navigatore sito Home page